Square

Brooklyn | 2019 | Design

Autori

Salvatore De Mola

CINEMA

2017 – “Noi eravamo – Volontari” – Sceneggiatura.

Regia di Leonardo Tiberi

Baires – Istituto Luce, con il contributo del Ministero per i Beni culturali

2015 – “La stoffa dei sogni” – Sceneggiatura.

Regia di Gianfranco Cabiddu

Paco Cinematografica

2014 – “Fango e gloria” – Sceneggiatura.

Regia di Leonardo Tiberi

Baires – Istituto Luce, con il contributo del Ministero per i Beni culturali

2012 – “100 metri dal paradiso” – Sceneggiatura.

Regia di Raffaele Verziello

Produzione Scripta per RaiCinema, con il contributo del Ministero per i Beni culturali

2008 – “La canarina assassinata” – Revisione della sceneggiatura scritta da Alessandro Ninchi.

Regia di Daniele Cascella

Movie Factory, con il contributo del Ministero per i Beni culturali

2007 – “Anastezi” – Sceneggiatura.

Regia di Miguel Alcantud

Sintra Film e RaiCinema

2003 – “Mio cognato” – Sceneggiatura.

Regia di Alessandro Piva

RaiCinema e Dadafilm

2002 – “Emma sono io” – Soggetto.

Regia di Francesco Falaschi

RaiCinema

2002 – “Un Aldo Qualunque” – Sceneggiatura.

Regia di Dario Migliardi

RaiCinema

2001 – “L’ultima lezione” – Sceneggiatura.

Rea, per la regia di Fabio Rosi. Riverfilm/RaiCinema

TELEVISIONE

2002-2017 –Commissario Montalbano” – Sceneggiatura.

Regia di Alberto Sironi

con Luca Zingaretti

Palomar per RaiUno

2015 – “Il giovane Montalbano” – Sceneggiatura.

Regia di Gianluca Tavarelli

con Michele Riondino e Sarah Felberbaum

Palomar per RaiUno

2015 – “Waterloo – La battaglia” – Sceneggiatura

Regia di Maurizio Forestieri

Encyclomedia per RaiFiction

2014 – “Commissario Rex”Sceneggiatura.

Regia di Marco e Antonio Manetti

Dog’s Life per RaiDue

2009-2010 – ” I Cesaroni” – Head writer della quarta stagione.

Regia di Francesco Pavolini e Stefano Vicario

Publispei per Mediaset

2009 – “Nel nome del male” – Sceneggiatura.

Regia di Alex Infascelli

Filmmaster per Sky Cinema

2007 –Gente di mare 2″ – Soggetti di puntata , story editor e sceneggiatura

Regia di Giorgio Serafini

Palomar – Sony Pictures per RaiUno

2007 – “Stagione dei delitti” – Ideazione e sceneggiatura

Regia di Daniele Costantini e Donatella Maiorca

Goodtime per RaiDue

2006 – “48ore” – Creazione, editing e sceneggiatura

Regia di Eros Puglielli

con Claudio Amendola, Claudia Gerini, Adriano Giannini e Massimo Poggio

Rizzoli P. A. per Mediaset

2005-2006 –Gente di mare” – Soggetti di puntata , story editor e sceneggiatura

Regia di Alfredo Peyretti e Vittorio De Sisti

Palomar – Sony Pictures per RaiUno

2002 – “Distretto di polizia” – Sceneggiatura.

Regia di Monica Vullo

TaoDue per Mediaset

2002 – ” La squadra” – Sceneggiatura.

Regia di Stefano Alleva

Grundy per RaiTre

2002 – “FrancescoSceneggiatura

Regia di Michele Soavi

con Raoul Bova

TaoDue per Mediaset

2000 – “Giornalisti – Sceneggiatura.

Publiglobo per Mediaset

CORTOMETRAGGI

1995 – “Uno più bravo di te” – Sceneggiatura.

Regia di Alessandro Piva

EDITORIA

Ha collaborato in varie forme con la Casa Editrice Laterza: dal 1990 al 1994 come correttore di bozze e redattore esterno; dal 1994 al 1997 come coordinatore interno dei correttori di bozze, impaginazione e preparazione editoriale di testi di varia e di riviste.

Dal 1997 ha ripreso una collaborazione esterna con la stessa casa editrice che dura tutt’ora, realizzando impaginazioni di libri illustrati e redazioni di libri e riviste.

PREMI

2017 – “Noi eravamo – Volontari” – David di Donatello per la migliore sceneggiatura.

2017 – “Noi eravamo – Volontari” – Globo d’oro come miglior film

2017 – “Noi eravamo – Volontari” – Candidato ai Nastri d’argento 2017 come miglior sceneggiatura

2015 – “La stoffa dei sogni” – Premio speciale al BAFF – Busto Arsizio Film Festival

2015 “La stoffa dei sogni” – Nastro d’argento speciale

2015 – “La stoffa dei sogni” – Candidato al Globo d’oro come miglior film

2009 – “La canarina assassinata” – Premio Migliore Sceneggiatura al BAFF – Busto Arsizio Film Festival

2001 – “L’ultima lezione” – Globo d’oro migliore opera prima, Sacher speciale all’interpretazione di Roberto Herlitzka